menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Pioggia e maltempo, caos dopo un fulmine: paese senza luce e acqua

Non pochi i disagi per gli abitanti di Lograto, vittime dirette del maltempo che ha colpito tutta la provincia: a causa di un fulmine è saltata la centralina elettrica, quindi niente luce né acqua

Una giornata sicuramente da dimenticare per gli abitanti di Lograto, piccolo Comune della Bassa da poco più di 3500 abitanti. Sarebbero state infatti centinaia le famiglie rimaste senz'acqua e senza luce per tutta la mattina di giovedì, a causa probabilmente di una serie di guasti scatenati dalle pessime condizioni meteo.

In particolare, come riferito anche su Facebook e sulla pagina “Sei di Lograto se”, a molte, moltissime case non sarebbe più arrivata né l'acqua corrente né tanto meno la corrente elettrica. I primi problemi si sarebbero registrati già alle 5 del mattino, poi proseguiti per diverse ore, a macchia di leopardo e in tutto il paese.

A scatenare il caos delle utenze una combinazioni di fattori dovuti al maltempo: il più eclatante sicuramente il fulmine che avrebbe colpito la centralina elettrica di Via IV Novembre. La stazione attrezzata per “pompare” energia non solo alle case ma anche alle infrastrutture idriche, l'acquedotto, sarebbe così rimasta fuori uso per parecchio tempo.

Pronto l'intervento di tecnici e operai Enel, in campo già un'ora più tardi dalle prime segnalazioni. Una mattinata così: senza luce per un paio d'ore, poi a corrente alternata con diverse ore in cui in casa arrivava solo la bassa tensione. Poi, anche l'acqua: senza energia elettrica non funzionava neanche l'acquedotto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento