menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Drogava i compagni di classe della figlia, poi li masturbava: arrestato bresciano

Gli episodi tra novembre 2015 e marzo 2016: l'uomo, un 46enne di Lograto, avrebbe fatto assumere ai ragazzini ingenti quantitativi di stupefacenti, portandoli poi in camera da letto per toccarli nelle parti intime, fino a masturbarli completamente

Prima gli offriva un cocktail di droga e alcolici pesanti, poi li portava in camera da letto e li masturbava. Sarebbe stato questo il trattamento riservato da un 46enne di Lograto ai suoi giovanissi ospiti.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, un incubo durato parecchi mesi - da novembre del 2015 a marzo del 2016 - dal quale i tre ragazzini, di età compresa tra i 14 e i 15 anni, sono riusciti grazie ai Carabinieri della stazione di Trenzano, a cui si sono rivolti al termine di un pestaggio: sarebbero infatti stati picchiati in un parco pubblico dal 46enne, colpevoli di aver raccontato quanto subìto ad alcuni compagni.


Le indagini condotte dai Carabinieri e le testimonianze hanno ricostruito un quadro agghiacciante: i giovani andavano dopo la scuola a casa della loro amica, che viveva sola con il padre dopo che la mamma se ne era andata da casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento