Malore improvviso mentre passeggia, muore padre di famiglia

La tragedia sabato mattina nei boschi tra Lodrino e Casto: per il 50enne Sandro Gatti non c'è stato nulla da fare. Lascia la moglie e due giovani figli

Foto d'archivio

È morto in montagna, nei boschi tra Casto e Lodrino, dopo aver accusato un malore ed essere caduto a terra. Inutili i soccorsi: Sandro Gatti, 50enne di Lodrino, si è spento nella mattinata di sabato. Una morte improvvisa che ha lasciato un interno paese senza parole. Padre di due figli, gran lavoratore e appassionato di sport, il 50enne era ben allenato e abituato alle fatiche della montagna.

Sarebbe stato stroncato da un malore, probabilmente un infarto, proprio mentre passeggiava nei boschi. A chiarire le esatte cause dell'improvvisa perdita di conoscenza e del decesso sarà però l'esito dell'esame autoptico effettuato sulla salma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia della scomparsa di Sandro si è diffusa velocemente a Lodrino, dove l'uomo viveva da anni con la moglie Tiziana e i figli Nicola e Francesco. Lunedì pomeriggio l'intera comunità ha gremito la chiesa parrocchiale per l'ultimo saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento