Intrappolata nella mietitrebbia: mano amputata per un contadino

L'incidente lunedì mattina a Senna Lodigiana. Sul posto l'elisoccorso dell'ospedale Civile di Brescia

Intervento lunedì mattina nella Bassa per l'eliambulanza dell'ospedale Civile, a causa di un grave incidente sul lavoro a Mirabello, frazione di Senna Lodigiana (LO).

Verso le 7:00, un agricoltore di circa 50 anni era la volante di una mietitrebbia, che si è improvvisamente inceppata in mezzo a un campo di mais.

Il contadino è sceso per cercare di farla ripartire, ma la mano è rimasta intrappolata nel macchinario ed è stata amputata. Il ferito è stato portato d’urgenza all’ospedale di Rozzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento