Incendio a Pertica Alta: famiglia di cinque persone senza una casa

Nel pomeriggio di martedì le fiamme hanno divorato l'abitazione di una famiglia residente a Livemmo, frazione di Pertica Alta. Le cause dell'incendio, domato in più di quattro ore, sono da ricercare probabilmente in un corto circuito

A Livemmo, frazione di Pertica Alta, una casa è stata distrutta da un incendio lasciando una famiglia di cinque persone senza un tetto sotto cui dimorare.

Le fiamme sono divampate verso le undici di martedì mattina. Nessuno al momento era in casa. Molto probabilmente, le cause dell’incendio sono da far risalire a un corto circuito elettrico.



A dare l’allarme sono state alcune persone che hanno visto le fiamme salire dal tetto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Brescia, Gardone, Salò e Vestone. Ci sono volute più di quattro ore per domare l’incendio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento