Incendio a Pertica Alta: famiglia di cinque persone senza una casa

Nel pomeriggio di martedì le fiamme hanno divorato l'abitazione di una famiglia residente a Livemmo, frazione di Pertica Alta. Le cause dell'incendio, domato in più di quattro ore, sono da ricercare probabilmente in un corto circuito

A Livemmo, frazione di Pertica Alta, una casa è stata distrutta da un incendio lasciando una famiglia di cinque persone senza un tetto sotto cui dimorare.

Le fiamme sono divampate verso le undici di martedì mattina. Nessuno al momento era in casa. Molto probabilmente, le cause dell’incendio sono da far risalire a un corto circuito elettrico.



A dare l’allarme sono state alcune persone che hanno visto le fiamme salire dal tetto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Brescia, Gardone, Salò e Vestone. Ci sono volute più di quattro ore per domare l’incendio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento