Dagli insulti alle tirate di capelli: furibonda lite al ristorante

Protagoniste due donne, entrambe trasportate in ospedale per le cure del caso. Per riportare la calma sono dovuti intervenire i carabinieri

Prima gli insulti, poi le minacce, infine le botte e il ricovero in ospedale. Una lite furibonda è andata in scena lunedì pomeriggio a Lodrino. Teatro della vicenda un ristorante, protagoniste due donne. Non un banale diverbio, ma una zuffa piuttosto animata che si è conclusa con l'intervento dei carabinieri.

 Le due donne, una 47enne e una 87enne, avrebbero cominciato a insultarsi a vicenda, passando in un batter di ciglia alle vie di fatto. Dalle tirate di capelli agli spintoni: se le sarebbero date di santa ragione. Una zuffa piuttosto animata visto che entrambe sono state portate in ospedale, a bordo di due autolettighe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per loro comunque nulla di grave: una è stata trasportata in codice giallo al Città di Brescia e l’altra in codice verde all’ospedale di Gardone. All'origine della furiosa lite pare ci siano questioni economiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento