Dagli insulti alle tirate di capelli: furibonda lite al ristorante

Protagoniste due donne, entrambe trasportate in ospedale per le cure del caso. Per riportare la calma sono dovuti intervenire i carabinieri

Prima gli insulti, poi le minacce, infine le botte e il ricovero in ospedale. Una lite furibonda è andata in scena lunedì pomeriggio a Lodrino. Teatro della vicenda un ristorante, protagoniste due donne. Non un banale diverbio, ma una zuffa piuttosto animata che si è conclusa con l'intervento dei carabinieri.

 Le due donne, una 47enne e una 87enne, avrebbero cominciato a insultarsi a vicenda, passando in un batter di ciglia alle vie di fatto. Dalle tirate di capelli agli spintoni: se le sarebbero date di santa ragione. Una zuffa piuttosto animata visto che entrambe sono state portate in ospedale, a bordo di due autolettighe. 

Per loro comunque nulla di grave: una è stata trasportata in codice giallo al Città di Brescia e l’altra in codice verde all’ospedale di Gardone. All'origine della furiosa lite pare ci siano questioni economiche. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento