Dagli insulti alle tirate di capelli: furibonda lite al ristorante

Protagoniste due donne, entrambe trasportate in ospedale per le cure del caso. Per riportare la calma sono dovuti intervenire i carabinieri

Prima gli insulti, poi le minacce, infine le botte e il ricovero in ospedale. Una lite furibonda è andata in scena lunedì pomeriggio a Lodrino. Teatro della vicenda un ristorante, protagoniste due donne. Non un banale diverbio, ma una zuffa piuttosto animata che si è conclusa con l'intervento dei carabinieri.

 Le due donne, una 47enne e una 87enne, avrebbero cominciato a insultarsi a vicenda, passando in un batter di ciglia alle vie di fatto. Dalle tirate di capelli agli spintoni: se le sarebbero date di santa ragione. Una zuffa piuttosto animata visto che entrambe sono state portate in ospedale, a bordo di due autolettighe. 

Per loro comunque nulla di grave: una è stata trasportata in codice giallo al Città di Brescia e l’altra in codice verde all’ospedale di Gardone. All'origine della furiosa lite pare ci siano questioni economiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Dona 6,6 milioni di euro: il gesto d'amore per il nuovo polo oncologico

Torna su
BresciaToday è in caricamento