menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Folle lite al centro sportivo: colleghi si picchiano per la pompa della bicicletta

Litigio piuttosto animato tra due dipendenti di un centro sportivo di Brescia: per riportare la calma è dovuta intervenire la Polizia. I due uomini sono finiti in ospedale

BRESCIA. Furibonda lite lunedì pomeriggio in un centro sportivo di Sant'Eufemia. L'allarme è scattato poco dopo le 16.30: sul posto è intervenuta una pattuglia del reparto Volanti della Questura di Brescia e pure due ambulanze.

I poliziotti hanno dovuto mettere fine ad una zuffa scoppiata per futili motivi tra due dipendenti, un 39enne e un 52enne: sarebbero volate parole grosse e, pare, anche qualche 'colpo proibito'. All'origine della lite sembra che ci sia la mancata restituzione di una pompa per gonfiare le bici.

Tanto è bastato perchè i due si mettessero le mani addosso. Entrambi avrebbero riportato ferite nello scontro: sono stati trasportati in ospedale a bordo di due autolettighe.

Per loro pare nulla di grave, ma per evitare che la lite si riaccendesse nella sala d'aspetto del Pronto Soccorso, sono stati destinati a due nosocomi diversi: uno al Civile, l'altro alla Poliambulanza. L'episodio è al vaglio della polizia che, attraverso il racconto dei due protagonisti e dei testimoni, sta cercando di ricostruire l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
BresciaToday è in caricamento