Cronaca Via Caldogno

Si sente male in camera da letto, muore sotto gli occhi della moglie

Un 68enne tedesco era in vacanza a Limone sul Garda con la moglie. Un malore all'origine del decesso, probabilmente un attacco cardiaco

Si è improvvisamente sentito male mentre stava riposando in camera; ha chiesto aiuto alla moglie, lamentando forti dolori al petto. La donna, spaventata, si è immediatamente rivolta al personale dell'hotel, che ha allertato il 112.

Ma a nulla è valsa la disperata corsa al Civile di Brescia: il turista tedesco, 68 anni, è spirato poco dopo l'arrivo in ospedale. All'origine della morte, molto probabilmente, un attacco cardiaco.

Il tragico episodio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, verso le 4.30. L'uomo, giunto da qualche giorno a Limone per trascorrere un periodo di relax con la consorte, era nella sua stanza quando ha cominciato ad accusare i primi malori. Quello che doveva essere un soggiorno all'insegna del riposo, si è purtroppo concluso nel peggiore dei modi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sente male in camera da letto, muore sotto gli occhi della moglie

BresciaToday è in caricamento