rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Villanuova sul Clisi

Uccisa da un tumore, addio alla maestra Lilli: il dolore di figli e marito

Livia Picchieri lavorava da anni alla scuola materna Fantasia di Villanuova sul Clisi. Si è spenta mercoledì, a soli 58 anni, dopo aver lottato a lungo contro la malattia. Oltre ai suoi adorati alunni, lascia il marito e due figli

La notizia della sua scomparsa ha lasciato sgomente le comunità di Villanuova Sul Clisi e Gavardo: Livia Picchieri si è spenta mercoledì, proprio all'ora in cui i suoi piccoli alunni uscivano dall'asilo Fantasia, dove la donna aveva lavorato per anni. La maestra 'Lilli', così la chiamavano i bimbi e le colleghe, ha perso la sua battaglia, condotta con coraggio, contro un tumore diagnosticato qualche anno fa. Le sue condizioni sarebbe precipitate all'improvviso, nelle scorse settimane, e non c'è stato più nulla da fare. Aveva solo 58 anni ed era conosciutissima in tutta la Val Sabbia.

Una donna stimata anche per il suo lavoro d'insegnate, alla scuola dell'infanzia di Villanuova sul Clisi, ruolo che svolgeva con grande sensibilità e apertura d'animo. Alle colleghe il triste compito di spiegare ai piccoli alunni il motivo dell'assenza della loro tanto amata maestra.

Cordoglio anche Gavardo, paese dove Livia viveva insieme ai suoi famigliari: il marito Francesco e i figli Lisa e Matteo. La piangono anche la mamma Giulietta, il fratello Franco e la sorella Laura. Decine di persone sono attese per l'ultimo saluto, che sarà celebrato alle 10 di sabato 16 marzo nella chiesa parrocchiale di Gavardo: il corteo funebre partirà dall'abitazione di via Polentine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccisa da un tumore, addio alla maestra Lilli: il dolore di figli e marito

BresciaToday è in caricamento