Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Stroncata da un malore improvviso, morta l'imprenditrice Lidia Lucrezia Mori

Lidia Lucrezia Mori si è spenta nei giorni scorsi, stroncata da un infarto. Conosciuta in tutta la Val Trompia, era amministratrice di un'azienda specializzata nel settore idrosanitario

Nel riquadro in alto a destra: Lidia Lucrezia Mori

Un infarto ha stroncato la vita di Lidia Lucrezia Mori, amministratrice della storica azienda Fratelli Mori di Lumezzane: dal 1970 produce apparecchi idrosanitari.

Una donna molto conosciuta e stimata a Lumezzane, come in tutta la Val Trompia. Si è spenta nei giorni scorsi, a 74 anni: è stata colta da un malore improvviso in casa. Inutili di soccorsi, per l'imprenditrice non c'è stato nulla da fare. Lascia nel dolore la sorella Miriam e i nipoti. 

In tanti l'hanno ricordata in queste ore: "È stata la mia insegnante, da lei ho imparato l’impegno, la precisione e la continua costanza nello svolgere al meglio il proprio lavoro" , si legge tra i tanti messaggio di cordoglio.

Le esequie verranno celebrate nella chiesa parrocchiale di Sant'Antonio alle 15 di mercoledì 17 giugno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncata da un malore improvviso, morta l'imprenditrice Lidia Lucrezia Mori

BresciaToday è in caricamento