Cronaca Leno

Stranieri sfruttati a 200 euro al mese: condannati a 7 anni di carcere

I nomi dei quattro condannati, accusati di caporalato e immigrazione clandestina: gestivano un giro di lavoratori agricoli, in tutto una trentina di indiani pagati pochi euro al giorno

I salari elargiti ai lavoratori sono notevolmente inferiori rispetto a quelli del tariffario regolamentare, e spesso privi di versamento dei contributi previdenziali. Una manciata di euro al giorno, appunto. Quando va bene.

Nella Bassa l'organizzazione era ben strutturata. Tanto che il tribunale non ci è andato leggero con le condanne. Sono andati a processo in 7, ma tre di questi sono stati assolti. Tra loro gli italiani Giuseppe Muccio e Massimiliano Fontana, e l'indiano Lakyvinder Lakyvinder.

Questi invece i nomi dei condannati: Singh Badur, Singh Butta, Singh Gurdev e Singh Surinder. I primi due sono stati condannati a 7 anni e 9 mesi, gli altri a 7 anni e 6 mesi. Le accuse: caporalato e immigrazione clandestina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stranieri sfruttati a 200 euro al mese: condannati a 7 anni di carcere

BresciaToday è in caricamento