Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Via Albarotto

Scivola dalla grata e precipita nel garage: gravissima casalinga di Leno

Incidente domestico nei pressi di un caseggiato di Via Albarotto a Leno: una giovane casalinga perde l'equilibrio e dalla grata superiore al garage finisce nei sotterranei, battendo la testa dopo un volo di 3 metri

L'ospedale di Manerbio

Stava cercando di far passare una canna dell’acqua dalla grata superiore che dava proprio sul suo garage, nel caseggiato di Via Albarotto a Leno. Di punto in bianco però il piede che scivola, con la grata aperta, e la giovane donna protagonista suo malgrado di un volo di almeno un paio di metri, nel buio del garage sottostante.

La donna ha picchiato forte la testa e la schiena, le sue condizioni sono ancora gravi. A dare l’allarme prima di tutti un gruppo di bambini che stava tornando a casa dopo la scuola, erano da poco passate le 13, spaventati dalle urla e dalle grida d’aiuto della giovane Said Berrima, casalinga da anni residente a Leno.

Ad accorrere in suo aiuto altri due giovani inquilini, avvisati dai bambini: uno di loro è rimasto a fianco della donna per confortarla e tranquillizzarla, l’altro è corso a chiamare i soccorsi. Sul posto arriva prima un’automedica e poi un’ambulanza, che provvederà al trasporto della donna al vicino ospedale di Manerbio.

La donna è ancora ricoverata in gravi condizioni. Fortunatamente non ha perso conoscenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dalla grata e precipita nel garage: gravissima casalinga di Leno

BresciaToday è in caricamento