Cronaca

Leno: tre colpi in un anno, bar derubato di 20.000 euro

A essere preso di mira il bar paninoteca "Kettyes Cafè" e la sua sala slot. L'ultimo colpo una decina di giorni fa, quando i ladri hanno arruffato circa 6.300 euro tra banconote e monetine

Non c'è pace per la sala slot del bar paninoteca "Kettyes Cafè" di Leno. Nella notte tra lunedì e martedì 15 marzo, il locale è infatti stato svaligiato per la terza volta in un anno.

A fare l'amara scoperta Franco Soregaroli, titolare assieme alla moglie Enrica Bertazzi. I malviventi hanno scassinato la gettoniera e sette slot, portandosi a casa 6.300 euro in contanti.

Assieme ai precedenti colpi, la perdita per i due coniugi è di circa 20.000 euro in pochi mesi. Un'enormità. Franco e Enrica si dicono esasperati e, soprattutto, si sentono completamente indifesi.

Hanno fatto tutto il possibile in termini di sicurezza. Porte sigillate o blindate: nulla da fare. I ladri hanno persino rubato una tovaglia: come nei cartoni animati, l'hanno riempita di banconote e monete, e se ne sono andati con il ricco fagotto sulle spalle.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leno: tre colpi in un anno, bar derubato di 20.000 euro

BresciaToday è in caricamento