Cronaca

Leno: mamma 31enne spaccia cocaina col figlio di 4 anni

La donna, cittadina italiana, utilizzava il bimbo per evitare i controlli delle forze dell'ordine. Arrestato anche il convivente, un suo coetaneo marocchino

I carabinieri di Leno hanno arrestato nei giorni scorsi una madre che non si può certamente definire esemplare. Oltre a prendersi cura del figlioletto di quattro anni, infatti, se lo portava con sé anche per incontrare i clienti a cui vendeva dosi di cocaina.

A finire in manette è stata una donna italiana di 31 anni, che utilizzava il piccolo per risultare insospettabile ed evitare i controlli delle forze dell'ordine. A bordo della sua auto, tuttavia, è stato rinvenuto un vasetto contenente polvere bianca.

E' stato allora deciso di perquisire l'abitazione della donna e del convivente, un suo coetaneo marocchino. Qui sono stati trovati 100 grammi di 'coca' - per un valore di mercato di circa 8.000 euro - e contanti per 15.000 euro, ritenuti dagli inquirenti provento dello spaccio.

Le indagini hanno inoltre permesso di ricostruire le modalità del sodalizio criminale: il marocchino si occupava dei contatti telefonici, mentre le 31enne effettuava le consegne facendosi accompagnare dal figlio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leno: mamma 31enne spaccia cocaina col figlio di 4 anni

BresciaToday è in caricamento