Leno: arrestato il gestore del Pacha Mama

Foto di repertorio

E’ la birreria Pacha Mama di Leno, il locale interessato dal blitz dei carabinieri che ha portato all’arresto del gestore, un lenese di 47 anni (R.P. le iniziali).

L’uomo è stato trovato in possesso di oltre 40 grammi di cocaina, nonché di una pistola semiautomatica, rinvenuta a seguito di una successiva perquisizione nell’abitazione del barista: l’arma, detenuta illegalmente, era nascosta in una camera tra la spalliera del letto e il materasso. 

R.P. è finito in manette e in un primo momento incarcerato a Canton Mombello. Il giudice del Tribunale di Brescia ha poi concesso gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento