Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Minaccia di morte l'ex marito, poi si presenta a casa sua: arrestata

Protagonista della vicenda avvenuta una 50enne. Ha violato il divieto di avvicinamento all'ex coniuge.

Aveva minacciato di morte l’ex marito e – per questo motivo – era stata allontanata da casa, con divieto di avvicinamento all’uomo. Divieto infranto lo scorso 16 settembre in quel di Ledro e per la donna, una 50enne trentina, sono scattate le manette.

I fatti

Era lunedì 16 settembre e la donna si era presentata a casa dell’ex marito, cercando in tutti i modi di entrare nell’abitazione. L’uomo, spaventato per le passate minacce della moglie, la quale gli aveva promesso durante numerose litigate che gli avrebbe conficcato un coltello in gola nel sonno, non ha avuto altra scelta ed ha chiamato i carabinieri.

Sul posto sono arrivate due pattuglie, una da Ledro e una da Storo, che hanno trovato la donna, denunciata lo scorso luglio proprio dall’ex marito per le minacce ricevute, nella legnaia mentre cercava di non farsi trovare dai militari.

La 50enne non ha opposto resistenza all’arresto ed è stata poi portata in carcere. Oltre al divieto di avvicinamento all’ex compagno, emesso dal Gip, lo stesso che ha convalidato l'arresto dalla 50enne, ora la donna ha anche il divieto di dimora a Ledro.

Fonte: Trentotoday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte l'ex marito, poi si presenta a casa sua: arrestata
BresciaToday è in caricamento