rotate-mobile
Cronaca Montichiari / Via San Giovanni

Le fiamme devastano il tetto: uomo ustionato mentre cerca di spostare l'automobile

Il rogo ha divorato 300 metri quadrati di tetto, e danneggiato l'appartamento vicino

Il tetto di una casa divorato dalle fiamme, un appartamento danneggiato, un uomo ustionato al volto e un "eroico" salvataggio del cane, intrappolato in casa prima dell'intervento dei Vigili del fuoco. Questo quanto successo nel pomeriggio di ieri a Montichiari, in via San Giovanni nella frazione di Vighizzolo. 

Il rogo è scoppiato attorno alle 16:30. Il primo ad accorgersene è stato il 54enne lì residente, che ha visto del fumo uscire dal tetto. Dopo avere lanciato messo in allerta i propri familiari, il 54enne è salito sull'auto per spostarla in un luogo sicuro, ma l'operazione gli ha provocato un ustione al volto. 

All'arrivo dei Vigili del fuoco - una squadra da Castiglione, una da Desenzano e due da Brescia - tutti i residenti erano in salvo, ma mancava il cane, rimasto intrappolato all'interno della casa. Un agente è perciò entrato nell'abitazione per salvare il fedele quattro zampe, portato immediatamente dal veterinario una volta recuperato. 

Per domare il rogo - innescato forse da un cortocircuito nel porticato - e bonificare l'edificio ci sono volute diverse ore, le operazioni si sono concluse solo a tarda sera. Inagibili l'abitazione nella quale è scoppiato l'incendio - distrutti 300 metri quadrati di tetto - e il vicino appartamento. Le famiglie qui residenti hanno dovuto passare la notte fuori casa. Per il 54enne ustionato è stato necessario il trasporto al Civile di Brescia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme devastano il tetto: uomo ustionato mentre cerca di spostare l'automobile

BresciaToday è in caricamento