rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Ubriachi si sfidano a sradicare i cartelli stradali: nei guai due ragazzini

L'assurda gara fuori dal campeggio dove alloggiavano: i due giovani, appena maggiorenni, sono stai pizzicati dai Carabinieri e sono stati denunciati

Ubriachi e forse un tantino annoiati due giovanissimi turisti si sono inventati un ben poco civile passatempo per trascorrere la serata e smaltire la sbornia, sfidandosi a chi sradicava più cartelli stradali. L'episodio la settimana scorsa a Lazise, lungo la strada regionale gardesana a pochi passi dal campeggio dove i due alloggiavano.

Ad assistere alla prova di forza c'erano però i Carabinieri della locale stazione che, dopo aver messo fine alla competizione, hanno denunciato per danneggiamento aggravato in concorso i turisti, due diciottenni di nazionalità tedesca e olandese.

Una bravata costata piuttosto cara: oltre a pagare una multa da 103 euro, dovranno risarcire la Veneto Strade s.p.a. per  i danni arrecati alla segnaletica stradale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriachi si sfidano a sradicare i cartelli stradali: nei guai due ragazzini

BresciaToday è in caricamento