rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Chiari

Ricercato internazionale per droga, lo trovano nascosto in un mobiletto

Il blitz dei carabinieri di Chiari

Ricercato in tutta Europa e oltre: si nascondeva nello stesso caseggiato di Cividate al Piano (Bg) dove abita il fratello. E proprio sullo stabile si è concentrata l'attenzione dei militari di Chiari, fin dalla fine del 2022. Sull'uomo, classe 1971, pendeva infatti un mandato di cattura internazionale per traffico di droga: avrebbe dovuto trovarsi in carcere, per scontare una condanna a sei anni.

Il primo blitz a casa del fratello del latitante, scattato all'inizio di marzo, non era andato a buon fine. Ma i carabinieri di Chiari non hanno desistito e sono tornati a bussare alla porta delle abitazioni del complesso residenziale, in piena notte, lo scorso weekend. Nel mirino degli uomini dell'Arma è finito anche l'appartamento adiacente a quello dove vive il parente del 50enne, che è stato perquisito a fondo.

Il latitante è stato scovato all'interno di un piccolo mobile: lì si era rifugiato prima dell'irruzione in casa dei militari. Inevitabili le manette, così come il successivo trasferimento in carcere. Guai anche per l'uomo che vive nell'abitazione dove si nascondeva il 50enne: è stato denunciato per favoreggiamento ma pure per furto aggravato,  dato che si era allacciato abusivamente alla rete elettrica nazionale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato internazionale per droga, lo trovano nascosto in un mobiletto

BresciaToday è in caricamento