Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Lara Iacovini: Brescia ha scoperto la sua musa

La cantante bresciana Lara Iaconi, che da diversi anni è attiva come cantante jazz, sta riscuotendo ora un successo a livello nazionale con l'album 'S Wonderful'

La cantante bresciana Lara Iacovini, che da diversi anni è attiva come cantante jazz in formazioni con musicisti come Mauro Sereno, Lino Franceschetti, Valerio Abeni, Antonio Prencipe, sta riscuotendo ora un successo a livello nazionale con l'album 'S Wonderful'.

Nata a Iseo, ha studiato pianoforte classico al Conservatorio S. Cecilia di Roma (conseguendo il diploma di compimento inferiore), dove si è anche laureata in Lettere moderne all'Università La Sapienza.

Da martedì 6 settembre, è entrato in rotazione radiofonica "I GOT RHYTHM"(remix) , il singolo estratto estratto dall'album, ideato ed arrangiato da Riccardo Fioravanti, ispirandosi ai classici di Stevie Wonder e George Gershwin. 

L'dea è quella di riadattare in chiave jazz i brani più popolari di Stevie Wonder (da You are the sunshine of my life, I wish, Master Blaster, al più recente Sweetest somebody I know) riadattando, di contro, i brani di George Gershwin in chiave pop, soul, funk and r&b.

 "Rileggere il repertorio di George Gershwin e Stevie Wonder significava per noi incontrare e rapportarsi alle pietre miliari della storia del jazz e del pop , rischiando, forse, di perderci. Da dove iniziare, allora, se non da quella prima intuizione che ti fa sentire in perfetta sintonia con il mood di chi ascolti? Dapprima istintivamente, via via in modo sempre più razionale, il materiale sonoro è stato rielaborato ma in consonanza con l'idea iniziale, quella di interscambiare gli stili tra i due compositori", spiega la cantante.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lara Iacovini: Brescia ha scoperto la sua musa

BresciaToday è in caricamento