Due terremoti in pochi minuti: evacuata una scuola sul Sebino

Le due scosse, a bassa magnitudo, hanno destato preoccupazione sull’Alto Sebino. A Sovere è stata evacuata la scuola elementare

Nuove scosse di terremoto, ma stavolta a tremare non è il lago di Garda, bensì l’Alto Sebino. 

Due lievi sismi si sono susseguiti a distanza di pochi minuti verso le 9 del 3 novembre, facendo registrare prima una magnitudo 1.6 e una magnitudo 1.8 poi. L’epicentro tra Rogno, Pian Camuno e Costa Volpino.

Nonostante la bassa intensità, sono state ben percepite dalla popolazione. A Sovere è stata evacuata per precauzione la scuola elementare. Non risultano danni a cose e persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento