Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Paratico

Motoscafo prende fuoco: famiglia si tuffa in acqua per sfuggire alle fiamme

Tantissima paura per un uomo, i suoi due figli adolescenti e il nipote: l'imbarcazione sulla quale stavano navigando ha improvvisamente preso fuoco

Non è la prima volta che succede, forse non sarà l'ultima: era già successo sul lago di Garda, a Sirmione e a Gargnano, l'estate scorsa. Martedì sera è accaduto sul Sebino: un motoscafo ha preso improvvidamente fuoco, mentre a bordo c'erano quattro persone, una famiglia in vacanza sul lago. Nessuna conseguenza per loro: sono riusciti a buttarsi in acqua prima che le fiamme avvolgessero l'intera imbarcazione.

La cronaca dell'accaduto. A bordo dello scafo, un Riva degli anni '70, un uomo, i suoi due figli adolescenti e il nipote, anche lui minorenne: martedì sera stavano navigando su lago d'Iseo, nelle acqua di fronte a Sarnico, quando il motoscafo è improvvisamente andato a fuoco. Tempestiva la reazione dei 4: senza pensarci, si sono tuffati in acqua per sfuggire alle fiamme.

Sono rimasti in acqua per pochi minuti: il tempo impiegato dai Vigili del Fuoco a raggiungere l'imbarcazione, che per fortuna si trovava a poca distanza dalla riva. Tratta in salvo la famiglia, i pompieri hanno proceduto a spegnere le fiamme che nel frattempo avevano avvolto l'intero motoscafo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motoscafo prende fuoco: famiglia si tuffa in acqua per sfuggire alle fiamme

BresciaToday è in caricamento