rotate-mobile
Cronaca Marone

Lavoratori in nero: i carabinieri chiudono un bar e una pizzeria

Multe per oltre 21mila euro

Ristoranti, bar e pizzerie del Sebino nel mirino dei carabinieri. Sabato sera, i militari della stazione di Marone - con la collaborazione dei reparti speciali dei Nas (nucleo antisofisticazioni e salute) e Nil (nucleo ispettorato del lavoro) di Brescia - hanno passato al setaccio gli esercizi commerciali situatati a Marone e Zone. 

In quattro dei sette locali controllati sono state riscontrate irregolarità: all'interno lavoravano, infatti, cinque persone sprovviste di regolare contratto. Per questa ragione sono scattate multe per oltre 21mila euro. Non solo: per una pizzeria di Marone e un bar di Zone è scattata la chiusura. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori in nero: i carabinieri chiudono un bar e una pizzeria

BresciaToday è in caricamento