Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Lago d'Iseo: scomparso Fabrizio Garatti di Pisogne

I carabinieri di Clusone hanno trovato il fuoristrada dell'uomo a Costa Volpino, comune della sponda bergamasca. All'interno dell'auto il cellulare e gli effetti personali

Fabrizio Garatti - Copyright © Bresciatoday.it

Di Fabrizio Garatti, 44enne residente a Pisogne, non si hanno notizie da alcuni giorni. L'artigiano ha fatto perdere le proprie tracce nella serata di giovedì. L'ultima persona ad averlo visto è un collega con cui l'uomo aveva un appuntamento di lavoro, a Costa Volpino, alle 17.30 del 26 maggio.

Dopo quell'incontro Garatti è scomparso nel nulla: il giorno seguente non si è presentato nella ditta dove avrebbe dovuto effettuare un sopralluogo, rendendosi irreperibile. I Carabinieri di Pisogne sono stati allertati dalla compagna del 44enne attorno alla mezzanotte di venerdì 27 maggio.

Le ricerche sono scattate sabato: i militari della compagnia di Clusone hanno trovato il fuoristrada di Garatti parcheggiato nel luogo dell'appuntamento, con all'interno il suo cellulare e i suoi effetti personali. L'ultimo volta che l'uomo è stato visto indossava una maglietta a maniche corte rosa e dei pantaloni sportivi beige. 

Gli inquirenti indagano a tutto campo e non escludono nessuna ipotesi: potrebbe trattarsi di un allontanamento volontario, come di un rapimento o di un gesto estremo. Le ricerche dell'artigiano, già noto alle forze dell'ordine per questioni legate alla droga, sono state estese anche alla sponda bresciana del Sebino. Nelle prossime ore i sommozzatori scandaglieranno le acque del lago.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago d'Iseo: scomparso Fabrizio Garatti di Pisogne

BresciaToday è in caricamento