Cronaca

Incubo alla festa di compleanno: ragazza vittima di violenza sessuale

La denuncia ai carabinieri

Una ragazza di 19 anni ha denunciato ai carabinieri di essere stata vittima di violenza sessuale, in un parco pubblico del basso Garda, dove la giovane stava partecipando a una festa di compleanno insieme ad alcuni amici.

Stando a quanto raccontato dalla giovane, un uomo l'avrebbe bloccata di fronte alla porta di un bagno, mentre un altro avrebbe inziato a palpeggiarla dappertutto. 

Dopo alcuni lunghi interminabili istanti, la 19enne sarebbe riuscita a scappare nel bagno, chiudendosi la porta alle spalle e urlando dalla finestra per chiedere aiuto agli amici, che – una volta arrivati sul posto – non hanno potuto far nulla per fermare gli aggressori, nel frattempo dileguatisi. La vicenda è stata resa nota dal Giornale di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incubo alla festa di compleanno: ragazza vittima di violenza sessuale
BresciaToday è in caricamento