Lago di Garda, turisti dispersi: recuperato un secondo cadavere

Il ritrovamento è avvenuto verso le due del pomeriggio. Individuato anche il relitto dell'imbarcazione. Sono ancora in corso le ricerche del terzo turista

Il secondo cadavere di uno dei tre turisti tedeschi dispersi da domenica nell’acque del lago di Garda è stato recuperato dalle squadre di ricerca.

Il primo corpo era stato rinvenuto vicino alla costa di Desenzano. Sono stati recuperati anche i resti della barca a vela, individuati nella zona del Garda fra Lazise e Sirmione.

Una motovedetta dei Carabinieri, due dei Vigili del Fuoco, una delle Fiamme Gialle e un gommone della Guardia costiera stanno ancora cercando il corpo del terzo turista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento