PR per le discoteche e spacciatrice di cocaina: ragazza arrestata dai carabinieri

In tandem con un 34enne albanese, la donna, una 25enne ivoriana, riforniva di cocaina i clienti di alcuni locali del lago di Garda. Dopo un lungo periodo di osservazione da parte dei Carabinieri, per la coppia sono scattate le manette

Foto di repertorio

Rifornivano di cocaina i clienti di alcuni locali del Garda: la loro era ormai diventata una vera e propria impresa. In manette sono finiti una PR di 25 anni e un 34enne albanese nullafacente. La coppia era da tempo nel mirino dei carabinieri di Desenzano, nonostante gli accorgimenti adottati per non dare nell'occhio: come quello di effettuare le consegne a bordo di auto sempre diverse e intestate ad altre persone. 

Dopo una settimana di appostamenti, i militari hanno fermato la giovane, di origine ivoriana, mentre era al volante di un'auto. Alla vista dei carabinieri, la donna si è subito agitata: con sé non aveva alcun documento, nemmeno la patente di guida, così è stata scortata a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento