Ecstasy e droga per la movida: arrestato 32enne desenzanese

In manette un tunisino di 32 anni residente a Desenzano del Garda: colto in flagranza di reato dagli uomini della Polizia di Stato. In casa, oltre ad un centinaio di 'pasticche' di ecstasy anche cellulari, elettrodomestici e vestiti

Parte della droga sequestrata

Un centinaio di pastiglie di ecstasy, nascoste in casa. Insieme a “diverso materiale di provenienza illecita” come cellulari, elettrodomestici e abbigliamento vario. Colto in flagranza di reato, durante una serie di controlli straordinari operati dal Commissariato di Polizia di Stato di Desenzano, coordinato dal vicequestore Bruno Pagani.

E’ stato tratto in arresto un giovane di nazionalità tunisina, di 32 anni e residente proprio nella ‘capitale del Garda’. Armato fino ai denti di sostanze stupefacenti, pronte per essere vendute e smerciate in occasione del flusso di giovani (e non solo) in arrivo per il lungo weekend di Ferragosto.

Periodo in cui, annuncia ancora Pagani, saranno previsti controlli straordinari nei punti nevralgici della movida desenzanese. Nella zona del lungolago, infine, sono stati trovati in possesso di marijuana altri quattro giovani, di età compresa tra i 15 e i 18 anni.

Tutti residenti a Desenzano, e tutti segnalati alla Prefettura per l’adozione dei relativi provvedimenti amministrativi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Musicista bresciano accoltellato fuori da un locale

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • La fame di supermercati non si placa: nuovo punto vendita in arrivo

Torna su
BresciaToday è in caricamento