Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Lago di Garda: prorogato di un anno il divieto di pesca dell'anguilla

Il divieto entrerà in vigore a partire dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell'ordinanza firmata dal ministro Renato Balduzzi

Il Ministro della Salute Renato Balduzzi ha deciso di prorogare per un altro anno la sospensione della pesca di anguille nel lago di Garda.

Così si legge nell'ordinanza: "Visto il documento «Valutazione dei profili di contaminazione  da diossine e PCB nelle anguille e sedimenti del lago di  Garda»  del  5 novembre 2011", che "evidenzia che la contaminazione delle anguille e dei  sedimenti del lago di Garda risulta essere diffusa e omogeneamente  distribuita lungo tutto il perimetro del lago e che i  PCB  osservati   potrebbero  derivare  da contaminazioni  pregresse  al loro  divieto di produzione", "ritengo di dover prorogare per altri dodici mesi (il divieto entrerà in vigore  il giorno della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ndr) l'ordinanza del Ministro della salute del 17 maggio 2011.

Anguille del Garda: divieto di pesca anche nel bresciano

L'ordinanza, firmata dall'allora ministro della salute Stefania Prestigiacom, aveva "introdotto disposizioni contingibili ed urgenti per la gestione del rischio per la salute umana connesso al consumo di anguille contaminate provenienti dal lago di Garda", che di fatto consistevano nel divieto assoluto di pesca dell'animale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Garda: prorogato di un anno il divieto di pesca dell'anguilla

BresciaToday è in caricamento