Cronaca

Brescia: gli entrano in casa, posta su Facebook il volto dei ladri

Per individuare i ladri che gli sono entrati in casa, Marco Saleri, professionista bresciano, ha postato su Facebook due 'frame' dei video ripresi dalle telecamere di sicurezza: "Condividete, condividete. E che gli algoritmi di riconoscimento facciale facciano il resto"

Il volto del ladro finito su Facebook

BRESCIA. Qualche giorno fa ha ricevuto l'ennesima sgradita visita di due topi d'appartamento. Le telecamere di sicurezza, installate in giardino, hanno ripreso la scena dei ladri che forzavano la finestra al pian terreno per introdursi in casa.

Esasperato, Marco Saleri, professionista bresciano, ha deciso di pubblicare su Facebook due frame che mostrano il volto dei malviventi: "Condividete, condividete. E che gli algoritmi di riconoscimento facciale facciano il resto".

Il 'post' ha riscosso un immediato successo, con quasi 14.000 condivisioni e una ventina di commenti, tra chi si complimentava e chi gli chiedeva ulteriori informazioni su quanto accaduto, a cui Saleri non ha esitato rispondere: "Sono sempre quelli. Allora non li avevo pubblicati e ho deciso di farlo adesso. So che non servirà a niente, ma è una soddisfazione che non potevo non togliermi".


Ma c'è anche chi ha voluto metterlo in guardia: "Occhio che con le leggi italiane finisce che ti denunciano loro per violazione della privacy. Meglio che ti organizzi e, prima di uscire, lasci sempre in bella vista l'informativa su un post-it con scritto: 'prima di scappare con la refurtiva firmare qui!'".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: gli entrano in casa, posta su Facebook il volto dei ladri

BresciaToday è in caricamento