Castrezzato: ladri in chiesa, rubate le ostie consacrate

Ladri blasfemi in azione alla chiesetta del cimitero di Castrezzato, in un sabato pomeriggio di pioggia: dopo aver sfondato la porta con un piede di porco i malviventi hanno sottratto le ostie già consacrate

Un furto più che anomalo alla chiesetta del cimitero di Castrezzato, dove sabato pomeriggio sono state rubate decine e decine di ostie già consacrate. I ladri in azione sono entrati dalla porta sul retro, scardinandola con un piede di porco.

Una volta dentro hanno puntato dritti alle particole consacrate, prima di dileguarsi sotto la pioggia. Chiesa e cimitero erano infatti deserti, proprio a causa del forte e ininterrotto maltempo. Prima di andarsene, i malviventi ‘blasfemi’ hanno pure conficcato un punteruolo sopra il piccolo altare. Come fosse un segno di sfida.

Sul caso indagano le forze dell'ordine, che stanno analizzando le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona. Nessuna ipotesi è esclusa: dalla semplice ragazzata (la meno probabile, considerando l'indizio del punteruolo) a qualche gruppo dedito a riti satanici, fino alla blasfemia per perversioni sessuali sul modello del marchese De Sade.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento