menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Chiuso laboratorio tessile abusivo nel seminterrato di una palazzina

Otto dipendenti, tutti assunti regolarmente, entravano e uscivano da un seminterrato a orari regolari: all'interno scoperta un'attività non autorizzata

Entravano e uscivano, tutti insieme, a orari regolari. È stato questo a insospettire gli agenti della Locale che, in un sopralluogo, hanno scoperto che si trattava di un laboratorio tessile abusivo. Nel locale, situato nel seminterrato di una normalissima palazzina residenziale, sono state trovati attrezzature e materiali intestati ad una signora. 

La scoperta è avvenuta nei giorni scorsi in via Donatori di Sangue a Travagliato, al civico 2/A. Dopo alcuni appostamenti, e le relative verifiche catastali con gli uffici tecnici del Comune, gli agenti hanno deciso di intervenire, svelando l'utilizzo abusivo del locale come laboratorio tessile.  

Nello specifico si è scoperto che la titolare dell'attività non aveva presentato la Scia (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), che il locale non aveva i necessari requisiti igienico-sanitari, che le altezze della stanza non erano idonee e mancavano finestre di areazione ed uscite di sicurezza. Gli otto dipendenti al lavoro però sono risultati essere regolarmente assunti. Per la titolare è in arrivo una sanzione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento