Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Addio al 19enne Kevin Mecca: lunedì il funerale a Villongo

Il funerale si terrà alle 16 di oggi nel battistero di San Filastro a Villongo

“Kevin ci ha lasciato: la musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori. Oggi c'è solo silenzio. Ciao Kevin”, lo scrive il Museo Civico d’Arte e Territorio “Gianni Bellini” in ricordo di Kevin Mecca, il 19enne che ha perso la vita venerdì 20 agosto a Foresto Sparso dopo essere uscito di strada con il suo motorino. L’ultimo saluto si terrà lunedì 23 agosto alle 16 all’esterno del battistero di San Filastro a Villongo.

Una vita spezzata troppo presto quella di Kevin. Nato il 15 giugno 2002 a Seriate ma cresciuto in via Pizzigoni a Villongo, in quella parte di paese che comprende la parrocchia di San Filastro. Qui ha vissuto con il padre Claudio, la madre Rottana Thoruska e due sorelle, una delle quali è sposata e vive all’estero. Kevin frequentava le scuole superiori all’Istituto tecnico Serafino Riva, ma il suo sogno era di diventare un grande pianista: aveva iniziato a suonare il pianoforte otto anni fa all’Accademia musicale Euterpe di Sarnico. Il suo obiettivo era quello di studiare ed affermarsi nel mondo della musica: si stava infatti preparando per il test d’ ingresso al Conservatorio. Solo poco tempo fa, il 22 luglio, si era esibito nel suo primo concerto da solista in occasione della riapertura di Palazzo Passi, di proprietà della parrocchia di San Filastro.

Quella sera, Kevin era a una festa a casa di amici in un paese vicino, dove aveva trascorso tutta la notte. Verso le 6.15, in sella al suo motorino stava facendo ritorno a casa in compagnia di un amico su un altro mezzo. Dalla zona di San Giovanni delle Formiche, i due ragazzi si stavano dirigendo verso via Dossale a Foresto. Arrivati in prossimità dell’ultima curva, Kevin – per cause ancora da chiarire – ha perso il controllo dello scooter ed è volato sull’asfalto. Durante il violento impatto, ha battuto la testa contro un muretto in cemento.

Subito sono giunti i soccorsi: sul posto sono intervenuti i Volontari di Sarnico e un’auto medica da Bergamo, nonostante i tentativi di rianimarlo, purtroppo non c’è stato nulla da fare. Le indagini sono a cura dei carabinieri di Sarnico, i quali stanno cercando di capire le ragioni alla base del terribile incidente, avvenuto all’alba dopo una nottata passata in zona Vallunga, a Foresto. Intanto gli amici si sono riuniti attorno a lui e alla sua famiglia, per l'ultimo doloroso saluto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al 19enne Kevin Mecca: lunedì il funerale a Villongo

BresciaToday è in caricamento