Pandemia Coronavirus, ma al bar c'è una festa karaoke: denunciati titolare e clienti

Denunciati 5 clienti più la giovane proprietaria (una ragazza di 30 anni) del bar al Villaggio Badia dove era stato allestito un karaoke abusivo

Foto d'archivio

Karaoke abusivo (e vietato) ai tempi del Coronavirus: la Polizia Locale di Brescia ha denunciato la giovane titolare di un bar al Villaggio Badia, e con lei cinque clienti beccati in flagranza, per violazioni alle disposizioni del Dpcm che prevede misure di contenimento dell’epidemia in tutto il territorio  nazionale: tra queste il divieto di assembramento e la chiusura totale di bar e ristoranti. Dunque niente karaoke, fino a nuovo ordine.

Come da prassi il locale è stato chiuso e la proprietaria verrà sanzionata (oltre che denunciata). Gli agenti del comando di Via Donegani sono intervenuti verso le 20, quando durante un servizio di controllo nel quartiere, allertati da un vociare sospetto (e anche un po’ di musica) nei giorni in cui invece tutto è silenzioso, e tutti (almeno alla sera) sono a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è il primo caso simile a Brescia, e probabilmente (e purtroppo) non sarà l’ultimo: sabato sera la Polizia Locale è intervenuta anche in Viale Duca degli Abruzzi, dove una trattoria era aperta come se nulla fosse, con tanto di gente ai tavoli. Anche in questo caso, denunciati i proprietari e denunciati i clienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento