rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Iseo

Morto schiacciato dentro l'azienda: era il papà di un bimbo di 8 anni

Il dolore per la morte di Jaswinder Singh

Abitava a Castiglione delle Stiviere - dove l'aspettavano la giovane moglie e un figlio piccolo, di appena 8 anni - Jaswinder Singh, l'operaio 43enne di origini indiane morto in ospedale a due giorni dal drammatico incidente sul lavoro in cui era rimasto coinvolto, alla Wood Beton (Gruppo Nulli) di Iseo. Dipendente di una ditta esterna, la Fas Servizi di Lonato, lunedì era impegnato in lavori di verniciatura insieme ai colleghi, nel giorno di chiusura dello stabilimento. Per cause ancora in corso di accertamento, avrebbe involontariamente attivato il comando di movimento del cestello della gru su cui stava lavorando. La circostanza ha spinto il carrello elevatore fino al soffitto: Singh è rimasto schiacciato tra il macchinario e il muro.

I colleghi hanno dato subito l'allarme. Liberato non senza fatica, è stato rianimato sul posto e poi trasferito d'urgenza in ospedale, ricoverato in codice rosso al Civile di Brescia nel reparto di Rianimazione. Qui ha lottato per circa 48 ore, fino al tragico epilogo di mercoledì pomeriggio.

Aperto un fascicolo per omicidio colposo

Sull'accaduto la Procura di Brescia ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, per ora senza indagati: si tratta di un atto dovuto in casi come questi, per consentire agli inquirenti - i rilievi sono stati affidati ai tecnici del Psal di Ats, il servizio di Prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, con il supporto dei Carabinieri - di esaminare ogni dettaglio utile alle indagini. La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria, ma a breve potrebbe essere riconsegnata ai familiari. Jaswinder Singh era in Italia ormai dal 2004: dopo aver abitato anche ad Acquafredda, da tempo si era trasferito a Castiglione. Lascia moglie e figlio nel dolore: come riferito dall'Osservatorio indipendente di Bologna, dall'inizio dell'anno sono già 9 i morti sul lavoro in provincia di Brescia, 30 in tutta la Lombardia ma che diventano 58 considerando i decessi sulle strade e in itinere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto schiacciato dentro l'azienda: era il papà di un bimbo di 8 anni

BresciaToday è in caricamento