Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Schiacciato tra un cancello e il furgone: operaio grave al Civile

Trasferito in elisoccorso dopo un infortunio sul lavoro

Soccorso dall’eliambulanza, dopo un  grave infortunio su lavoro, e poi ricoverato al Civile di Brescia: non è in pericolo di vita, ma la prognosi rimane riservata. L’uomo, un 52enne di Crema, avrebbe riportato gravi traumi all’addome e lacerazioni alla milza in seguito a un incidente avvenuto in un’azienda di via delle Industrie a Izano (CR).

Nel pomeriggio di venerdì 10 novembre, il 52enne sarebbe rimasto schiacciato tra il cancello della ditta e un furgone Mercedes Vito, per cause ancora al vaglio dei carabinieri e degli ispettori dell’Ats che, come da prassi, si sono occupati degli accertamenti di rito e faranno luce sulla dinamica dell'infortunio.

Scattata la chiamata al numero unico per le emergenze, sul posto sono intervenute inizialmente un’ambulanza e un’automedica; successivamente è stato richiesto anche l’intervento dell’elicottero del 118, che è atterrato in un campo poco distante dall’azienda e ha infine trasferito il 52enne all’ospedale Civile di Brescia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiacciato tra un cancello e il furgone: operaio grave al Civile
BresciaToday è in caricamento