Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Capriano del Colle / Via Mella

Una vita tra vigna e ristorante, addio a uno storico viticoltore bresciano

Animato da profondo amore per la terra, e per la vigna, ha vissuto fino alla fine producendo vino e promuovendo il suo territorio

Un triste "Santo Stefano" nel mondo della viticoltura bresciana: dopo un'intera vita trascorsa tra i filari, questa mattina è scomparso Ivan Bertolotti, titolare dell'Azienda Agricola Bertolotti Ivan di Capriano del Colle. Solo pochi giorni fa è comparso in un tv locale, durante una trasmissione in diretta dal suo paese. 

In vigna dall’età di 15 anni, come lui stesso ha ammesso «per mantenere una promessa fatta a mio padre», Ivan ha sempre curato personalmente i sette ettari complessivi di vigneto sul Montenetto, il colle tra Capriano e Poncarale. Per moltissimi anni ha accolto i clienti nell'osteria di famiglia, la "Stella", chiamata da tutti affettuosamente "Cantù" vista la posizione sulla curva.  

Negli ultimi anni Ivan ha promosso in ogni occasione il "Consorzio vini Montenetto", nella celebre Festa del vino di settembre e nei tanti eventi sparsi per il Nord Italia, a cominciare da Vinitaly. In un'intervista di qualche tempo fa disse, in merito ai suoi gusti: «Prediligo i vini giovani, perché i vini, così come gli uomini, stanno bene quando sono giovani ma non è detto che stiano necessariamente meglio quando invecchiano..».

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una vita tra vigna e ristorante, addio a uno storico viticoltore bresciano

BresciaToday è in caricamento