menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La piccola Iuschra © Bresciatoday.it

La piccola Iuschra © Bresciatoday.it

Resti umani divorati dagli animali, forse si tratta della piccola Iushra

Ritrovati alcune ossa del torace e un omero nei boschi di Serle. Appartengono a un bambino tra i 10 e i 12 anni.

Nei boschi di Serle sono stati trovati dei resti umani, alcune ossa del torace e un omero che - stando alle prime informazioni trapelate - potrebbero appartenere a un bambino di età compresa tra i 10 e i 12 anni.

Non si esclude che possa trattarsi della piccola Iushra, la 12enne bengalese scomparsa sull'altopiano di Cariadeghe lo scorso 19 luglio. Sono in corso ulteriori accertamenti presso l'ospedale Civile di Brescia. Un lavoro che potrebbe risultare complesso: pare che i resti rinvenuti risultino in parte divorati dagli animali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento