E’ ufficiale, parla il premier Conte: zona rossa in tutta Italia

Zona rossa in tutta Italia: lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa. Misure restrittive operative da martedì 10 marzo

Zona rossa in tutta Italia: lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa che si è conclusa poco fa. Il nuovo Dpcm (Decreto della presidenza del Consiglio dei ministri) sarà firmato entro sera e subito pubblicato in Gazzetta ufficiale. 

Tutte le misure restrittive attualmente previste per la Lombardia e per altre 14 province del Nord Italia saranno dunque estese a tutta la penisola. Scacco alla movida: saranno vietati anche gli assembramenti all’aperto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non possiamo più permetterci – ha detto Conte – certe occasioni di aggregazione, che diventano occasione di contagio”. Il Decreto avrà piena operatività a partire da domani mattina, martedì 10 marzo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento