Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Tasso di disoccupazione giovane al 36%: il più alto di sempre

Nel primo trimestre 2012 il tasso di disoccupazione giovanile dei 15-24enni sale al 35,9%, il tasso più alto del primo trimestre dall'inizio della serie storica Istat. In Italia, complessivamente, i disoccupati salgono al 10,9%

Il tasso di disoccupazione nel primo trimestre 2012 vola al 10,9%, in crescita di 2,3 punti percentuali su base annua. Lo rileva l'Istat.

Per i giovani (15-24 anni) il tasso di disoccupazione sale nel trimestre al 35,9%, il più alto di sempre, toccando un picco del 51,8% per le giovani donne del Mezzogiorno.

- Un suicidio al giorno tra i disoccupati: Lombardia maglia nera della disperazione


Per quanto riguarda i dati mensili, il tasso di disoccupazione ad aprile è al 10,2%, per un totale di 2.615.000 disoccupati: +31,1% annuo (621mila persone). Per i 15-24enni sale al 35,2%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasso di disoccupazione giovane al 36%: il più alto di sempre

BresciaToday è in caricamento