Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Morengo

Incornato all’addome da un toro, grave imprenditore agricolo

L’uomo, un 61enne, è stato ricoverato all’ospedale Civile di Brescia.

Foto d'archivio

Incornato da una toro, è grave in ospedale: brutto infortunio per un imprenditore agricolo di 61 anni mentre era al lavoro nella stalla della sua azienda di via Morengo a Isorella.

L’uomo è rimasto ferito all’addome: è stato colpito in pieno da un toro, che a quanto pare non era legato, mentre effettuava di lavori di manutenzione della stalla. L’animale si è imbizzarrito mentre il 61enne titolare dell’azienda agricola stava pulendo lo stabbio.

L’incidente intorno alle 8 di lunedì mattina: la centrale operativa dell’Areu ha inviato sul posto l’automedica e l’ambulanza della Croce Rossa di Calvisano. Vista la gravità delle ferite riportate, è stato allertato anche l’elisoccorso, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale, al Civile di Brescia.

Sul posto anche i carabinieri, per i rilievi, e i tecnici dell’Ats: seppure in un’azienda di proprietà, si tratta comunque di un infortunio sul lavoro. Il ferito è arrivato in ospedale alle 9: non avrebbe mai perso conoscenza e non sarebbe in pericolo di vita. Nelle prossime ore sarà sottoposto agli accertamenti necessari per escludere il rischio di lesioni agli organi interni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incornato all’addome da un toro, grave imprenditore agricolo

BresciaToday è in caricamento