Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Spacciava in paese, in casa droga e contanti: arrestato ragazzo

In manette è finito un 20enne italiano di casa a Isorella

Giovane, incensurato e insospettabile, almeno finché non è finito nel radar dei carabinieri che lo hanno monitorato per giorni. Un ragazzo come tanti, che però faceva un 'mestiere' illegale spacciando droga nel centro di Isorella.

Il blitz dei militari è scattato domenica: nell'abitazione del giovane, un 20enne italiano, hanno trovato droga e contanti. In tutto sono stati sequestrati 80 grammi di hashish e 600 euro. Per il 20enne sono ovviamente scattate le manette, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Niente carcere, per ora. In attesa del processo, il giudice ha convalidato l'arresto ma lo ha sottoposto all'obbligo di firma.

Al 20enne i carabinieri di Isorella sarebbero arrivati seguendo i movimenti dei ragazzi del paese e dei comuni confinanti: a lui si rivolgevano per acquistare la droga per le serate di festa. L'indagine è tutt'altro che conclusa: i militari sono infatti al lavoro per ricostruire la rete del pusher. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava in paese, in casa droga e contanti: arrestato ragazzo

BresciaToday è in caricamento