Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Isorella

Scippa la borsa a una donna e fugge, lo arrestano mentre spinge il motorino

Una scena quasi grottesca tra Isorella e Ghedi: giovane rapinatore in fuga rimane a piedi, e viene arrestato mentre spinge il motorino con la refurtiva addosso

Foto d'archivio

Mentre il rapinatore fuggiva, il suo scooter – tra l'altro un mezzo pure rubato – si è improvvisamente fermato, a quanto pare per un guasto. Lui non è scappato a piedi, ma ha proseguito spingendo il mezzo forse convinto ormai di averla fatta franca, di aver seminato i suoi inseguitori.

Niente di più sbagliato: la donna appena derubata accompagnata dal fidanzato l'hanno riconosciuto a distanza, e hanno richiamato i carabinieri specificando con precisione la posizione dello scippatore in fuga. Il giovane ha visto i militari in arrivo, ha mollato lo scooter e ha provato a nascondersi infilandosi sotto un'auto in sosta, parcheggiata sul ciglio della strada.

Inutile dirlo che è stato subito trovato, tirato fuori dal suo nascondiglio e ammanettato. Una storia a lieto fine, dicevamo: la borsetta (con tutti gli averi contenuti all'interno) è stata prontamente riconsegnata alla legittima proprietaria, il bandito è stato arrestato in flagranza di reato, sottoposto ad obbligo di firma e presto espulso dall'Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa la borsa a una donna e fugge, lo arrestano mentre spinge il motorino

BresciaToday è in caricamento