Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Isorella / Via XX Settembre

Ladro in casa, scappa in strada spaventata a chiedere aiuto

Ancora un'anziana raggirata da un finto tecnico: è successo a una 92enne di casa a Isorella. Il ladro ha agito in pochi secondi, arraffando i soldi della pensione e il libretto dei risparmi

Avrebbe trovato la porta di casa aperta e si sarebbe intrufolato dentro come se nulla fosse, quando si è trovato di fronte l'anziana proprietaria di casa avrebbe esclamato: "Sono un tecnico dell'acqua, vado a controllare in bagno".

Prima ancora che la donna potesse rispondere, l'uomo aveva già imboccato le scale che conducono al piano superiore. La padrona di casa, una 92enne, avrebbe provato a seguirlo, ma in men che non si dica il finto tecnico era già di ritorno: una volta approdato al piano terra, si sarebbe diretto in cucina per arraffare i soldi e un libretto di risparmio trovati in una scatola.

Un colpo lampo, messo a segno in pochissimi minuti e fruttato ben 500 euro. L'ennesima truffa è avvenuta nei giorni scorsi a Isorella, in un'abitazione di via XX Settembre. L'anziana vittima si è accorta che qualcosa non andava quando il delinquente era ancora in casa e, spaventata, è scesa in strada per chiedere aiuto a un passante, che ha poi avvertito nipote e carabinieri.

Il finto tecnico, secondo la descrizione della 92enne 'un uomo grande e grosso', è riuscito però a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce. Avrebbe bussato alle porte di altre abitazioni della zona, pare in compagnia di un complice.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro in casa, scappa in strada spaventata a chiedere aiuto

BresciaToday è in caricamento