Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

L'incidente mercoledì mattina sull'Isola d'Elba. Grave un giovane bresciano

Isola d'Elba. Drammatico incidente intorno alle 10 di mercoledì in località Lacona (Capoliveri), dove un ragazzo bresciano di 16 anni si è ferito gravemente dopo un tuffo, riportando un trauma spinale e la perdita di sensibilità degli arti inferiori. Da una primissima ricostruzione dei fatti, il giovane, che si trovava in vacanza con la famiglia, una volta soccorso non riusciva a muovere braccia e gambe. 

Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce Rossa di Campo nell'Elba con il medico. Fin da subito si è capito la gravità della situazione, motivo per cui è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso. Il giovanissimo è stato caricato sul Pegaso e trasportato in codice rosso a Cisanello (Pisa). 

Fonte: LivornoToday.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento