Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Manerba: inabissamento dell'Airone, assolto comandante

Secondo i giudici del Palagiustizia di Brescia, il battello affondò a causa dell'improvviso peggioramento delle condizioni meteo

L'isola di San Biagio, comunemente detta "dei Conigli"

Il tribunale di Brescia ha assolto il comandante dell'Airone, l'imbarcazione lunga 18 metri affondata nel Benaco il 27 agosto 2011.

Il battello colò a picco al largo all'isola di Conigli nel corso di una festa di compleanno privata. Al momento dell'incidente, il Peler soffiava a quasi 40 nodi, un peggioramento improvviso che che rese ingovernabile l'Airone, facendone inabissare la prua.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manerba: inabissamento dell'Airone, assolto comandante

BresciaToday è in caricamento