menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
The Floating Piers | Copyright © Giovanni Pizzocolo - Bresciatoday.it

The Floating Piers | Copyright © Giovanni Pizzocolo - Bresciatoday.it

Sul lago per la visita al ponte, picchia la fidanzata e si schianta in auto

Prima le botte alla ex fidanzata, che non vuole tornare con lui, poi la fuga in auto fino a urtare due poliziotti: arrestato un 28enne della valle. Era sul Sebino per la visita a The Floating Piers

Episodio di violenza con vista The Floating Piers. Dopo aver alzato le mani nei confronti della sua fidanzata, una ragazza di 22 anni, alla vista degli agenti (della Polizia Locale di Milano, impegnati sul Sebino per il ponte di Christo) ha deciso di provare a scappare, per sfuggire alla giustizia.

Non solo le mani addosso alla giovane: è fuggito con le portiere aperte della sua automobile, così da urtare i due poliziotti che lo seguivano, finendo per schiantarsi contro un'altra vettura.

Il ragazzo è stato fermato, ammanettato e “blindato” in casa, agli arresti domiciliari, in attesa del processo. Le accuse sono di violenza, lesioni, resistenza a pubblico ufficiale. Il ragazzo è un 28enne che abita in zona.

La 22enne coinvolta era la sua ex fidanzata: il litigio sarebbe scaturito da un tentativo (disperato) del giovane di tornare con lei. Finito male, malissimo: prima le mani addosso, poi la fuga mancata. E adesso l'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lombardia, vaccino anti Covid 50-59 anni: quando e come prenotare

  • Cronaca

    Lumezzane: ritrovato sano e salvo il 20enne Mubarik Khizar

  • Cronaca

    Ha solo 20 anni, ma è già una narcotrafficante: presa con 100 grammi di cocaina

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento