rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Iseo

Irrompe nello studio, accoltella la ex e la trascina per le scale: arrestato un 35enne

Ferita, la donna è stata salvata dall'arrivo dei carabinieri

Ha raggiunto la sua ex nello studio dove lei stava parlando con il proprio avvocato, e l'ha accoltellata. Non si tratterebbe di un raptus di violenza, ma di un'azione pianificata e portata a termine senza alcuno scrupolo. È accaduto ieri, sabato 13 novembre, attorno a mezzogiorno, in una via adiacente al lungolago del centro di Iseo, lo racconta il Giornale di Brescia in edicola stamane.

I fatti. Un uomo di 35 anni e una donna di 27, entrambi di origini rumene, dopo una frequentazione e un periodo di convivenza in un appartamento di Roncadelle si sono separati. La donna si è trasferita in un paese della Bergamasca, ma ieri è tornata nella nostra provincia, a Iseo, per parlare con il proprio avvocato. Mentre l'incontro era in corso, a mezzogiorno, nello studio del professionista ha fatto irruzione il suo ex, armato di coltello. 

Il violento prima ha cercato di accoltellare la sua ex, colpendola alla mano mentre lei cercava di scansare i colpi - aiutata dalle altre persone presenti nell'ufficio - poi l'ha letteralmente trascinata per le scale fino all'ingresso del palazzo, sotto la minaccia della lama. A quel punto sul posto era già arrivata una pattuglia dei carabinieri di Iseo, i cui agenti sono riusciti a disarmare il 35enne e mettere in salvo la sua ex. Mentre la donna veniva portata in ospedale per le ferite riportate alla mano, l'uomo è stato trasferito in caserma e poi in carcere, dove è stato arrestato con l'accusa di lesioni aggravate. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe nello studio, accoltella la ex e la trascina per le scale: arrestato un 35enne

BresciaToday è in caricamento