Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Iseo

Annuncia il suicidio su Facebook: i carabinieri riescono a salvarlo

Ha cercato di togliersi la vita dopo averlo annunciato su Facebook: 60enne di Iseo salvato dai carabinieri

Pensava di essere ormai solo, senza speranza: ma quando ha annunciato il suicidio su Facebook, la “rete” degli amici si è mobilitata e ha subito allertato i carabinieri. I militari hanno fatto irruzione in casa sua, evitando il peggio: l'uomo si era già procurato profonde ferite alle braccia, e ha pure affrontato i carabinieri che hanno dovuto immobilizzarlo e disarmarlo. Ora è stato ricoverato e affidato ai Servizi sociali.

Come scrive il Giornale di Brescia, è successo lunedì mattina a Iseo. Il protagonista della triste vicenda è un 60enne che vive da solo: solo pochi attimi prima aveva pubblicato un post disperato sulla sua pagina Facebook, in cui riferiva di voler farla finita.

In tanti se ne sono accorti, e rapidissime le chiamate ai carabinieri. Gli uomini dell'Arma, arrivati sul posto, sono dovuti entrare da una finestra, forzandola, risalendo da una scala. Il 60enne ha poi cercato di aggredirli, convinto com'era di portare a termine l'estremo gesto. Interrotto appena in tempo, nella speranza di ricominciare a vivere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annuncia il suicidio su Facebook: i carabinieri riescono a salvarlo

BresciaToday è in caricamento