rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Iseo

Danno fuoco ai sedili e devastano le carrozze, ragazzini scatenati sul treno

Inseguiti dai carabinieri, sono stati fermati e poi denunciati

Baby vandali scatenati a Iseo. Nel mirino di un gruppetto di minorenni sono finiti i convogli di Trenord fermi nel deposito attiguo alla stazione ferroviaria. La banda di giovanissimi ha letteralmente messo a ferro e fuoco le carrozze: prima hanno bruciato i sedili, poi hanno mandato in frantumi i finestrini, infine hanno imbrattato i convogli riempiendoli con la schiuma degli estintori.

È successo nel pomeriggio di lunedì: ad accorgersi di quanto stava accadendo e a dare l’allarme, tempestivamente, sono stati alcuni pendolari. I viaggiatori hanno avvisato i controllori di Trenord, che a loro volta hanno chiamato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Iseo e Chiari. Alla vista dei militari, i 4 adolescenti sono scappati a gambe levate, ma per loro non è finita bene. L’inseguimento è stato breve: una volta fermati, sono stati portati in caserma, dove sono poi stati raggiunti dai genitori. Nei loro confronti è scattata una denuncia per furto e danneggiamento.

Molo più di una ‘bravata’: i quattro giovanissimi hanno pesantemente danneggiato due carrozze dei convogli di Trenord e le conseguenze potevano essere ben peggiori, se non fossero stati fermati in tempo dai militari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danno fuoco ai sedili e devastano le carrozze, ragazzini scatenati sul treno

BresciaToday è in caricamento